Imballo bilancia Tecnica Geass Torino

Procedura imballo Bilance Tecniche

In mancanza dell’imballo originale, al fine di evitare problemi di rotture o danneggiamenti delle bilance tecniche durante il trasporto, suggeriamo la seguente procedura visiva per un corretto imballo sulle bilance tecniche di precisione con portata da 300 g a 60 kg.

Ovviamente anche un imballo massiccio come quello indicato, nulla può contro cadute accidentali da 1-2 metri, ma evita le principali rotture che avvengono con i corrieri, soprattutto alle delicate parti meccaniche della cella di misura.

Passo 1 – Togliere il piatto di pesata, imballarlo, e proteggere la bilancia con dei distanziali nei punti di appoggio del piatto (indicati dalle frecce), per evitare il contatto meccanico del piatto con la cella di misura.

Imballo bilance tecniche

Passo 2 – Imballare il piatto e la bilancia con del “pluriball”. Inserire il tutto dentro ad un ampio scatolone, con una base di imballaggio inferiore di almeno 20 cm:

Imballo bilance tecniche_1

Passo 3 – Dopo aver preparato la base, appoggiare all’interno dello scatolone la bilancia, il piatto, ed eventuali altri accessori come l’alimentatore (ricordatevi di spedirlo sempre insieme alla bilancia).

  • Evitare Scatole di piccole dimensioni, uguali a quelle dello strumento imballato
  • Prevedere almeno 20 cm di imballo interno anche per le parti superiore, destro e sinistro

Completare l’imballo e chiudere lo scatolone.

Imballo bilance tecniche_2

A questo punto, siamo pronti per la spedizione!

Per meglio “responsabilizzare” il corriere, apporre dei fogli sull’esterno del pacco, con scritto  “STRUMENTO DI PRECISIONE – MANEGGIARE CON ESTREMA CURA”.

DOWNLOAD:
TipoNomeSizeHits
Procedura Di Imballo Bilance Tecniche (70.1 KiB)(0)

 

Condividi sui social!

Articoli correlati