Super ammortamento beni strumentali 140% Geass Torino

PROROGA DEL SUPER AMMORTAMENTO DEL 140%
PER QUALSIASI ACQUISTO DI BENI STRUMENTALI

Vi ricordiamo che Imprese e Professionisti possono usufruire anche per il 2017 del Super Ammortamento del 140% sugli acquisti di beni strumentali nuovi acquistati dal 15 ottobre 2015 al 31 dicembre 2017. L’agevolazione consente una deduzione dal reddito imponibile ai fini Irpef e Ires.

L’articolo 7 della Legge di stabilità 2016 introduce il Super Ammortamento del 140% per i cespiti strumentali acquisiti dal 15 ottobre 2015, quindi con un incremento del 40% della base di calcolo degli ammortamenti deducibili per gli investimenti in beni strumentali nuovi, acquistati nel periodo compreso tra il 15 ottobre 2015 e il 31 dicembre 2017.

Segnaliamo alcuni punti importanti della circolare :
  1. Se il bene viene fatturato ma non consegnato entro il 31 dicembre perde il beneficio
  2. Sono compresi gli investimenti in beni strumentali inferiori ai 516,46 euro.

  3. Tale deduzione vale anche per i beni acquisiti in leasing.
  4. Il bene può essere ceduto, ma dal momento della dismissione si perde l’agevolazione per le eventuali quote ancora da ammortizzare.

  5. Sono esclusi i costi dei materiali di consumo.

  6. Nella circolare dell’agenzia viene segnalato che possono essere oggetto di agevolazione i beni esposti in show room

Per i beni acquistati entro la fine del 2015 si può usufruire dell’ammortamento a partire dal 2016, mentre per gli acquisti effettuati nel 2016 l’ammortamento sarà usufruibile a partire dal 2018.
Per i lavoratori autonomi fa fede la data di acquisto del bene e l’ammortamento può essere usufruibile da subito.

Approfitta da subito di questa importante iniziativa ed acquista uno strumento per la tua attività.
Geass vi può offrire un’ampia gamma di Apparecchiature scientifiche e strumenti di misura per le esigenze della vostra azienda, con possibilità di pagamenti anche tramite leasing.
Contattaci per avere maggiori dettagli.

Condividi sui social!

Articoli correlati