Misura Temperatura pneumatico moto OK Termocamera infrarossi Mugello

Misura Temperatura pneumatico dopo TERMOCOPERTA
con Termocamera a infrarossi FLIR C2

Io (Guido) e Davide, abbiamo l’hobby di correre in pista e da qualche anno ci siamo dotati delle termocoperte per portare in temperatura i pneumatici delle nostre moto.

Fantastico, si tolgono le termocoperte e vista l’alta temperatura del pneumatico (tra 80°C e 100 °C) si può subito aprire la manetta del gas !

Al Mugello ci siamo accorti che una delle due moto al primo giro, scivolava un pò e pensavamo all’asfalto freddo o al mono posteriore non perfettamente tarato.

Dop aver verificato la pressione dei pneumatici e abbiamo provato a toccarli con le mani per “sentire” la differenza di temperatura dei pneumatici posteriori delle nostre due moto, ma al tatto sembravano simili.

A questo punto, visto che siamo Distributori ufficiali di FLIR, abbiamo preso una delle nostre Termocamere FLIR , abbiamo fatto delle prove di temperatura su entrambi i pneumatici ed è arrivata la SORPRESA !

Temperatura pneumatico dopo termocoperta con termocamera a infrarossi Geass Torino

 

Con la termocamera a infrarossi, ci siamo subito accorti che c’era qualcosa che non andava !
La mia termocoperta portava il pneumatico ad una temperatura massima di poco superiore ai 50°C al posto degli 80°C/100°C attesi.

Termocamera Infrarossi Flir C2 Geass

Grazie ad una Termocamera Flir C2 portatile con funzione MSX siamo riusciti a trovare un guasto sulle termocoperte difficilmente identificabile. FANTASTICO VERO ?!

Autore : Guido Gedda

Condividi sui social!

Articoli correlati