Camere Climatiche – Camere di Stabilità

Le camere climatiche Binder vengono prodotte in Germania e sono costruite secondo processi produttivi con elevati standard di qualità, e vengono utilizzate in vari settori tra i quali automotive, metalmeccanico, chimico, farmaceutico, nell’industria elettronica e dei semiconduttori, nella trasformazione della plastica, nella produzione dei sensori, e per tutte le aziende che necessitano di test di alta precisione.
Le camere climatiche per test estremi di temperatura e umidità Binder MKT e MKFT, sono state progettate per il settore industriale per prove che necessitano di velocità nel raggiungimento dei valori impostati, un un range esteso di temperatura da -70 °C a +180 °C e un range di Umidità dal 10% al 98% (solo MKFT). Le serie MK e MKF con un campo di temperatura da -40 a +180°C e lo stesso range umidità dal 10 al 98% (solo camera climatica MKF), sono utilizzate principalmente dai costruttori e dalla filiera dei fornitori del settore automotive. Le camere climatiche di stabilità Binder serie KBF ( volumi disponibili fino a 1000 litri – nuova KBF 1020 ) hanno un range ridotto di temperatura e umidità (0…70°C / 10…80% UHR), e sono più indicate per l’uso in laboratorio. Sono state progettate principalmente per il test dei prodotti nel settore farmaceutico (conformità alle guide ICH), mentre le camere climatiche Binder serie KMF, con range di temperatura e umidità più estesi ( -10…100°C / 10…98% UHR ), sempre con elevate precisioni di stabilità e uniformità, sono indicate per test sui materiali nel settore chimico e industriale.
Ogni camera climatica Binder subisce profondi test di qualità per garantire sempre un eccellente funzionamento in tutte le condizioni. Richiedeteci una quotazione, sarete piacevolmente sorpresi dall’ottimo rapporto qualità / prezzo.

Lista dei prodotti