Datalogger sterilizzazione

I datalogger per la sterilizzazione Tecnosoft, sono registratori di Temperatura e Pressione, adatti nella verifica dei processi di sterilizzazione e/o pastorizzazione. L’alto grado di protezione (IP68), consente l’utilizzo dei datalogger, anche in immersione di liquidi e in presenza di pressione tipica delle autoclavi. I datalogger Tecnosoft per sterilizzazione,  possono misurare, monitorare e registrare grandezze fisiche nel settore alimentare e farmaceutico quali:

Temperatura (°C)

Pressione (Specifica per validazione autoclavi)

Applicazioni :

– Monitoraggio e Verifica dei processi di sterilizzazione nel settore Alimentare, Farmaceutico e Cosmetico
– Validazione di autoclavi e processi in conformità alle normative FDA 21 CFR Part11
– Calcolo dell’F0, delle PU (unità dipastorizzazione), del A0 (disinfettatrici)e possibilità di personalizzarne i parametri

Lista dei prodotti

SERIE S-MICRO – Datalogger per alte temperature

Range   0… +140 °C       /       -40… +140°C

Datalogger Tecnosoft, in Acciaio Inox AISI316L e grado di protezione IP68, ideale per la misura della temperatura in Autoclavi – Pastorizzatori – Sterilizzatori.
Applicazione tipica in processi di sterilizzazione – pastorizzazione per il monitoraggio – mappatura della temperatura e per validazioni autoclavi. Utilizzabile direttamente a contatto con alimenti e liquidi. Versione Micro – Range Esteso.
Software TS Manager conforme con le norme FDA CFR21 Part 11
, per controllo ed analisi approfonditi.

Protezioni Termiche per Datalogger

S-Micro             fino a 240°C per 15 o 35 minuti
S-MicroXL       fino a 240°C per 20 o 75 minuti

Protezioni per il modello di Datalogger S-Micro e S-Micro XL, per mantenimento a temperature superiori ai 140°C

SERIE S-MICROW – Datalogger per alte temperature

Range   -40… +140 °C       /      -80…+140°C

Datalogger Tecnosoft, in Acciaio Inox AISI316L e grado di protezione IP68, ideale per la misura della temperatura in Autoclavi – Pastorizzatori – Sterilizzatori.
Applicazione tipica in processi di sterilizzazione – pastorizzazione per il monitoraggio – mappatura della temperatura e per validazioni autoclavi. Utilizzabile direttamente a contatto con alimenti e liquidi. Disponibili diversi modelli. Versione Micro – Range Esteso

SERIE PRESSUREDISK Datalogger per alte temperature e pressione

Range Temp.
   -40… +140°C  PressureDisk ( Disk V – Disk 05 non misurabile )
Range Pres.
   0 .. 300 mbar ( Disk V )    /  10 .. 5000 mbar assoluti

Il PressureDisk è un data logger per il monitoraggio di temperatura e pressione, in particolare in autoclave, dato che resiste fino a 140°C.  Resistono tutti fino a 140°C e a 5 bar di pressione assoluta (PressureDisk V Escluso – Pressione massima 300 mbar assoluti) e consentono di mappare l’autoclave e verificarne il buon funzionamento. Tutti i dispositivi sono anche in materiale compatibile con alimenti (Acciaio Inox AISI316L) ed immergibili ( IP68), rendendoli adatti anche per applicazioni in campo alimentare. Grazie a questo sistema è possibile effettuare la validazione delle autoclavi. Versione Temperatura e Pressione

SERIE STERILDISK – Datalogger per alte temperature

Range-20… 140 °C

Datalogger Tecnosoft, in Acciaio Inox AISI316L e grado di protezione IP68, ideale per la misura della temperatura in Autoclavi – Pastorizzatori – Sterilizzatori.
Applicazione tipica in processi di sterilizzazione – pastorizzazione per il monitoraggio – mappatura della temperatura e per validazioni autoclavi.
Utilizzabile direttamente a contatto con alimenti e liquidi. Diversi Modelli Disponibili.
Versione Economica – Range Esteso

INTERFACCIA MULTI DATALOGGER TECNOSOFT MULTIBAY

Basetta di lettura Multibay Tecnosoft universale per connessione multipla (fino a 5 datalogger in contemporanea) a PC per la programmazione e lettura di tutti i modelli di data logger per alte temperature, inclusi i registratori di pressione (serie PressureDisk) ed umidità (serie RHTemp). La base Multibay per Datalogger, funziona con i software SPD, HumiPressureDisk, TS Manager, ed è connessa al PC tramite un cavo USB incluso con l’interfaccia.

DiskInterface HS INTERFACCIA PER DATALOGGER

DiskInterface HS (High Speed): base di connessione al PC per la programmazione e lettura dei datalogger per alte temperature e per la pressione.  Non necessita di adattatori. Funziona con i software SPD, TS Manager, PressureDisk.  Connessione a PC tramite un cavo USB incluso con l’interfaccia.