Radiazioni ottiche artificiali ROA – Fotoradiometri

Misura della radiazioni ottiche artificiali ROA.
Fotoradiometri Delta Ohm per misure di radiazioni ottiche non coerenti nei vari campi spettrali attraverso una serie di sensori per coprire le differenti porzioni spettrali e da un laser a bassa potenza che serve ad indicare la sorgente analizzata.
Il Fotoradiometro ROA viene utilizzato per la misura delle Radiazioni ottiche Artificiali in ottemperanza alle normative di sicurezza nei luoghi di lavoro secondo D.L. 81 del 2008, che obbliga i datori di lavoro a monitorare l’esposizione dei lavoratori a queste radiazioni, e valutare strumentalmente sul campo i rischi associati.
Il fotoradiometro HD 2402, attraverso sei sensori di misura effettua la misura richiesta dal decreto e misura sorgenti luminose non più adeguate al loro utilizzo, come lampade per applicazioni mediche ed estetiche, o trattamenti termici/luminosi utilizzati in produzione.

Lista dei prodotti

Fotoradiometro ROA Delta Ohm HD2402

Strumento di Misura radiazioni ottiche artificali ROA.

Fotoradiometro Delta Ohm HD2402 portatile per la misura delle radiazioni ottiche non coerenti ROA in accordo alla Direttiva Europea 2006/25/CE e al Decreto Legge n. 81/2008.
Il fotoradiometro ROA misura radiazioni ottiche attraverso sei sensori per misure in diversi campi spettrali, con funzione datalogger e collegamento diretto USB al computer. Fornito con Software Deltalog 13 per scaricare e analizzare i dati memorizzati nello strumento.

Campi applicativi dove sono presenti le radiazioni ottiche Artificiali ROA :
Arco Elettrico, Lampade germicide, Lampade per polimerizzazione (UVA-BLU), Lampade e sistemi LED per fototerapia, Lampade ad alogenuri metallici (visione diretta), Fari di autoveicoli, Lampade scialitiche da sala operatoria (visione diretta), Lampade abbronzanti e Luce Nera