Viscosimetri rotazionali

I Viscosimetri rotazionali sono strumenti di misura per determinare la viscosità di diversi liquidi Newtoniani e non Newtoniani, in base alle caratteristiche chimico-fisiche del prodotto.
I viscosimetri rotazionali vengono impiegati in analisi da laboratorio anche come strumenti di controllo dei processi produttivi per verificare e calibrare la viscosità del prodotto in fase di lavorazione.

I Viscosimetri rotazionali Fungilab,  sono competamente sovrapponibili ai viscosimetri Brookfield, hanno un eccellente rapporto qualità/prezzo con riproducibilità dei risultati al vertice della categoria. Inoltre, Tutti i viscosimetri Fungilab hanno di serie giranti di ALTA QUALITA’ in acciaio INOX AISI 316 al posto dello standard AISI 304 proposto di serie dalla concorrenza.
Un’ampia gamma di accessori permette ai nostri viscosimetri di poter coprire un vasto range di analisi che parte da 1 cP (con Kit per Basse Viscosità) fino a 106.000.000 (con Sistema Elicoidale Heldal).
Campi di applicazioneCosmetica (creme, gel, dentifrici, balsami, saponi liquidi ecc…), Alimentare (Maionese, creme spalmabili, formaggi fusi e freschi, yoghurt, miele, sughi, succhi di frutta, aceto,  ecc…) Farmaceutica (creme dermatologiche, emulsioni, paste, alimenti per l’infanzia, emulsioni, semilavorati ecc…), Paint (Vernici, emulsioni, resine, semilavorati, inchiostri, solventi, ecc…) Chimica (Oli, emulsioni, resine, semilavorati, collanti, liquami, fanghi, asfalti, ecc…) Cartiere (Viscosità della patina), Ceramica (Rivestimento e spalmatura delle superfici).

Lista dei prodotti